Le persone vogliono parlare con le persone

Non solo Hostess Milano e Hostess Firenze … Promoter e Hostess, la faccia del brand! L’importanza degli acquisti field marketing nell’era di internet.

Internet, internet e internet! La rete, la rete e sempre la rete! Le parole rete e internet le sentiamo nominare e le nominiamo tutti i giorni. Più volte. Internet oramai è diventato un “lui” e la rete ormai è “Miss Rete”. Avere successo in internet, imparare da internet, studiare su internet, vedere su internet ecc. Ma, soprattutto, conoscere prima dell’acquisto e comprare su internet!

Da acquistare on line, dalle chiamate, dai corsi fino a vedere tutti i luoghi del mondo. Posso fare la spesa per riempire il frigorifero sempre grazie ad internet, fino ad acquistare tecnologici e pure le auto! In questa epoca dove è possibile acquistare tutto online, tutto ciò che corre sulla fibra, ma anche quello che si tocca e si stringe nelle mani, è ancora importante la figura del venditore?

PromoHostess significa persone – Promoter e Hostess  – orientate alla promozione e vendita di prodotti e servizi. Il nome mette al centro la persona, la risorsa umana, Promoter e Hostess per la promozione e vendita, che sia un servizio di Hostess Fiera oppure un servizio di Promoter GDO. Infatti, nella maggior parte dei casi, operano nei canali deputati alla vendita: promoter instore, promoter GDO, Hostess Retail, ecc. per le iniziative di Field Marketing.

Forse non tutti gli acquirenti sono disposti ad acquistare online e forse non lo saranno neanche nel futuro. Sicuramente attraverso internet è possibile fare una vera e propria ricerca ed indagine di mercato. Basta pensare al caso di Amazon che può offrire 80 modelli di sgabelli diversi a chi sta cercando uno sgabello per cucina. Quale negozio può far vedere cosi tanti modelli di sgabelli? Nessuno. Però può far toccare con mano e dare molte informazioni su ciascuno dei modelli che ha disponibili nello showroom.

Uno studio condotto da Sales Force, forse il CRM più conosciuto e diffuso al mondo, l’87% dei clienti afferma che sia tuttora importantissimo per loro rapportarsi con un venditore in carne ed ossa.

Certamente internet ha cambiato i comportamenti di acquisto e sempre di più tutti noi acquistiamo direttamente in rete. Ma la percentuale di acquisti che si fanno in rete rispetto a tutti gli acquisti dell’anno sono, e resteranno sempre, una minima percentuale. Siamo umani ed abbiamo bisogno di confrontarci, di chiedere, di verificare la qualità delle risposte dei nostri interlocutori.

Nelle campagne di field marketing con promoter instore e promoter street marketing è comunque e sempre la risorsa umana che concretizza, nel momento più importante, tutta quello che sta a monte: dalla comunicazione alla strategia di field marketing. E’ fondamentale che il Promoter e la Hostess, oltre ad essere, nel momento di contatto one to one, la faccia del brand, siano adeguatamente formati.

Proporre una prodotto oppure un servizio non è una questione di improvvisazione o di feeling con il cliente, promuovere e vendere è una questione di metodo.

Per questo PromoHostess ha elaborato un metodo per i nostri Promoter e Vendor focalizzato sulla loro formazione e verifica delle loro competenze sul prodotto oggetto della promozione e, costantemente, sulle tecniche di vendita, per consentire di smettere di improvvisare davanti ai clienti e iniziare a seguire un metodo preciso che dia dei risultati certi.

Share this article

Leave a comment