Supportare la Brand Awareness: Agenzia Promoter GDO e GDS

Partendo da una pubblicazione di indagine Nielsen oggi ti parleremo di come lavorano le agenzia di Promoter GDO nel panorama italiano.

In un’era apparentemente dominata dalle attività online, i dati ufficiali di Nielsen Europe non mentono: il 67% dei consumatori predilige ancora l’esperienza In Store.

È dunque cruciale, per potenziare la brand awareness, assicurare la presenza del tuo marchio all’interno dei canali distribuiti, seguendo una strategia mirata per raggiungere un pubblico ben definito: far trovare ai consumatori, all’interno del negozio, un tuo Promoter che sia a tutti gli effetti una costola della tua forza vendite. Attività molto frequenti all’interno dei supermercati dove un’agenzia Promoter GDO opera generalmente nei week-end.

Per condurre una campagna efficace per il tuo brand, è fondamentale comprendere appieno le potenzialità offerte dalle insegne che ben volentieri accolgono i Promoter.

Vendita prodotti Consumer Goods con Promoter GDO e non solo

Le radici della Grande Distribuzione affondano nel concetto di “Grande Magazzino” per offrire al pubblico una vasta gamma di prodotti concentrata nello stesso luogo. Quello che negli ultimi anni ha fatto, con enorme successo, Amazon, offrendo la più grande vetrina al mondo.

In modo analogo i “padri fondatori” degli store, che poi sono diventati gli attuali ipermercati, hanno individuato la caratteristica differenziante di questa loro idea: la vastità dell’area vendite.

Nonostante il vantaggio delle vetrine online, su tutte l’azienda di Jeff Bezos, che possono offrire on demand milioni di sgabelli tutti diversi tra di loro, le indagini di mercato effettuate anche quest’anno mostrano che le persone vogliono ancora “toccare” il prodotto con mano. Parlare, occhi negli occhi, con gli addetti alle vendite se devono sottoscrivere un contratto ecc.

Infatti le catene di distribuzione e franchising si sono moltiplicate e sono in forte crescita. Nonostante tutte, ma proprio tutte, sia presenti con il loro e-commerce oltre che su piattaforme specializzate del loro settore cosi come quelle generaliste (come Amazon per spiegarci).

Pertanto ancora oggi i supermercati e gallerie commerciali, a prescindere che il brand supporti le vendite con l’impiego di Promoter  sono il cuore delle transazioni commerciali.

Anche le insegne di supermercati supportano e consegnano la spesa a casa con i loro siti e-commerce ed altri loro fornitori come servizi runner delivery.

preventivo hostess

Vendite con Promoter GDO e GDS e Retail: le agenzie come asset

Le agenzie di Promoter GDO identificano in GDO l’insieme dei gruppi di grande distribuzione, generalmente controllati da un unico soggetto e Distribuzione Organizzata (DO), ovvero piccoli soggetti che si uniscono. La GDO abbraccia diversi settori come il Food & Beverage, prodotti di igiene e cura della persona, casalinghi ecc. Questa trasversalità di prodotti disponibili spiega rapidamente come la GDO sia il cuore pulsate delle attività commerciali in store.

In parallelo, alla GDO che mira a soddisfare una vasta gamma di richieste dei consumatori, la GD Specializzata si concentra sul retail di settore. Le grandi catene specializzate in prodotti elettronici, il fai da te, elettrodomestici (dove è facile trovare Promoter per il “bianco” o per i prodotti tecnologici come video giochi, impianti stereo, macchini fotografiche, telefonia, PC, tablet ecc.)

Per questo la GDS si rivolge solo a un determinato target di consumatori; strategie di mercato applicate per il target di riferimento.

Seguendo il trend della GDO anche la GDS è in continua crescita di spazi e nuovi store (anche Franchising). I clienti in questi store, che generalmente hanno addetti alla vendita che sono posizionati nell’area vendita (per dare supporto diretto ai consumatori) e non solo alla cassa come nella maggioranza dei supermercati, preferiscono i il contatto diretto con i venditori e la possibilità di vivere l’esperienza tattile dello shopping.

Promoter GDO e Retail

Agenzie Promoter GDO: fortunatamente sono in tutta Italia

Una campagna di marketing In Store efficace deve rispettare alcune fasi fondamentali. In primo luogo, è essenziale avere chiari gli obiettivi del progetto: accrescere la brand awareness, generare vendite immediate o presentare un nuovo prodotto.

Nel caso specifico della brand awareness, le aziende vogliono che il loro logo non solo sia riconosciuto a livello nazionale, possibilmente come prima scelta che viene in mente ai consumatori.

Nelle attivazioni con Promoter In Store GDO, ad esempio, le aziende vogliono offrire un’esperienza finalizzata a elevare la considerazione del brand, incrementando le vendite e fidelizzando i clienti già acquisti con un nuovo comportamento di acquisto.

Pertanto i Promoter si trovano ad essere parte di più ampie strategie e strumenti: un’attività di visual merchandising, offerte speciali che spingono il consumatore a considerare l’acquisto di più prodotti, buoni sconto, recupero contatti Lead, installazioni di desk ed isole personalizzate, sampling di prodotto ecc. il tutto faccia a faccia tra il Promoter e il cliente.

Queste attività di Promoter, sviluppate in larga scala in tutta Italia offrono alle aziende l’analisi delle performance di ciascuna campagna con Promoter. Avere a disposizione i dati per monitorare le attività è il pilastro di partenza sul quale strutturare tutta l’attività. Peraltro, trattandosi del primo tassello da inquadrare, è da considerarsi anche il più importante in quanto report che ogni agenzia di Promoter, per le attività in GDO, dovrebbe produrre (e garantire) a qualsiasi suo cliente.

Questo a prescindere, sempre, per qualsiasi attività di Field & Trade Marketing. Inoltre, per le attività in Grande Distribuzione Specializzata, un’agenzia Promoter che copre tutto il territorio nazionale come PromoHostess, si occupa di formare in modo specifico il proprio personale, in quanto nello Store ci sarà un inevitabile confronto con i competitors diretti del brand che, oltre ad avere i loro prodotti, è molto probabile che abbiamo anche loro incaricato un’agenzia di Promoter.

Concludendo, la presenza dei vostri Promoter In Store, sia nella GDO che nella GDS, è un investimento strategico per tenere in movimento il volano a lunga onda per la crescita del brand a livello nazionale.

Richiedi subito e senza impegno i nostri Case History di successo scrivendo a Info@PromoHostess.com

Share this article